ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sudafrica: scontri con la polizia e fan di Malema

Lettura in corso:

Sudafrica: scontri con la polizia e fan di Malema

Dimensioni di testo Aa Aa

Scontri a Johannesburg per Julius Malema, il controverso leader dei giovani dell’Anc che oggi si presenta davanti alla corte disciplinare del suo partito e rischia l’espulsione.

I suoi sostenitori hanno lanciato pietre e bottiglie, bruciato l’effigie di Jacob Zuma, presidente del Sudafrica e dell’Anc.

La polizia ha risposto con idranti e lacrimogeni per disperderli.

Malema, già convocato lo scorso anno per aver criticato il presidente, è accusato di dividere il partito e di aver incitato al cambio di governo nel vicino Botswana.

Lui si è scusato con il paese vicino mentre secondo i suoi fan lo attaccherebbero perché è l’unico, dicono, a parlare di ridistribuzione delle ricchezze.

Trent’anni, Malema è noto per il suo estremismo e per aver cantato una canzone dei tempi dell’apartheid: “Spara all’uomo bianco”.