ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I conti del dopo Irene

Lettura in corso:

I conti del dopo Irene

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo il passaggio di Irene sulla costa orientale degli Stati Uniti é arrivato il momento di fare i conti.

A Brooklyn e nei Queens sono state registrate le alluvioni più gravi, e in tutto circa 400 piante sono state sradicate. Il sistema dei trasporti pubblici non riprenderà a pieno regime prima dell’alba di martedì, ed anche per i tre aeroporti di Newark, La Guardia e Jfk la riapertura totale é prevista per martedi.

Tre miliardi di dollari é i costo iniziale dei danni provocati da Irene secondo le cifre previste dalle società di assicurazioni cui si aggiungono le spese per la sistemaazione degli sfollati e per novemila voli cancellati dalle compagnie.

Secondo quest’analista Irene é certo un avvenimento negativo, ma la vita continua e gli affari hanno ripreso il loro corso normale.

Ad esempio Wall St dove in caso di panne un generatore era pronto ad entrare in azione