ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Difendeteci da Gheddafi". Appello del CNT alla Nato

Lettura in corso:

"Difendeteci da Gheddafi". Appello del CNT alla Nato

Dimensioni di testo Aa Aa

Il leader del Consiglio Nazionale di Transizione chiede alla Nato di continuare a proteggere la nuova Libia da Gheddafi.

L’appello di Mustafa Abdel Jalil all’Alleanza Atlantica arriva da una riunione dei Capi di stato maggiore dei paesi impegnati nelle operazioni della coalizione internazionale, tenutasi a Doha, in Qatar.

“Muhammar Gheddafi ha sfidato il mondo, mettendo alla prova la coalizione internazionale ha detto il numero uno del CNT -. Resta oggi ancora una minaccia e non solo per il popolo libico, ma per il mondo intero. Ed è per questo che il popolo libico e l’umanità chiedono alle forze della coalizione di continuare a proteggere il nostro paese da questo tiranno”.

Con il suo viaggio in Qatar ed Emirati Arabi, gli unici due paesi della regione a partecipare alle operazioni in Libia, Abdejalil è in cerca preziosi appoggi, in vista di un dopo-Gheddafi che si preannuncia in salita.

“Cosa attendersi però dopo la caccia a Gheddafi e l’eventuale pieno controllo dei ribelli sul Paese – si chiede la nostra corrispondente in Qatar, Maha Barada -? Molti i punti interrogativi che ancora riguardano la sicurezza in Libia e le sue relazioni con il mondo arabo e gli altri paesi”.