ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dove si trova Gheddafi? A Tripoli, opinioni discordanti

Lettura in corso:

Dove si trova Gheddafi? A Tripoli, opinioni discordanti

Dimensioni di testo Aa Aa

Gheddafi in Algeria, nello Zimbabwe, in Libia, chissà dove. Gheddafi che rifiuta di negoziare con gli insorti, Gheddafi che si dice disposto a discutere la formazione di un governo di transizione. Congetture e informazioni sempre più contraddittorie circondano l’uomo più braccato del momento, come dimostrano anche le testimonianze raccolte da euronews a Tripoli.

“Non credo sia a Sirte – dice un abitante -. Se avesse cercato di raggiungerla lo avrebbero scovato. Io credo invece che si trovi nel sud”. “Credo sia in Algeria – dice qualcun altro -, qui tutti gli stanno dando la caccia. Secondo me è in Algeria, ospite di uno dei generali algerini”. “È a Tripoli – così dice un uomo a bordo di un’auto -, è un codardo che non ha avuto il coraggio di farsi vedere dalle persone. Sono sicuro che si stia nascondendo da qualche parte a Tripoli”. “È come un ratto – dice la donna seduta al fianco – si nasconde in una cripta”.

Mesi fa il Colonnello aveva definito “ratti” pagati dai servizi segreti esteri gli insorti, e al popolo libico aveva posto domande, come ricorda dalla capitale uno degli inviati di euronews in Libia, Jamel Ezzedini: “All’inizio della rivoluzione – dice – Gheddafi si è rivolto al popolo chiedendo ‘Chi siete?’. Il popolo libico oggi risponde: ‘siamo quelli che ti seguiranno ovunque. Sparisci dove vuoi, ma noi continueremo a inseguirti fino a quando non sarà fatta giustizia”.