ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Irene si abbatte sulla Carolina del Nord

Lettura in corso:

Irene si abbatte sulla Carolina del Nord

Dimensioni di testo Aa Aa

L’uragano Irene ha raggiunto la Carolina del Nord, spazzando la costa con venti fino a 160 chilometri orari. Nonostante sia sceso alla categoria 1, in una scala di 5, i suoi 960 chilometri di ampiezza promettono un fine settimana in allerta a decine di milioni di persone.
 
Le evacuazioni sono di misura mai vista a New York: 250 mila residenti hanno abbandonato le zone costiere più esposte. Circa 8 mila voli sono stati cancellati. Washington e Boston sono preparate a piogge torrenziali e venti record, se sarà necessario verranno chiusi ponti, stazioni e metropolitane.
 
Tutti si danno da fare per contenere i danni, che secondo un’agenzia per lo studio degli effetti degli uragani, potrebbero ammontare a 12 miliardi di dollari.