ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone: si dimette il premier Kan

Lettura in corso:

Giappone: si dimette il premier Kan

Dimensioni di testo Aa Aa

Il premier giapponese si dimette dalla presidenza del partito Democratico, abbandonando di fatto le sue funzioni di capo del governo.
 
L’elezione del nuovo leader sarà organizzata dal partito, maggioritario alla Camera, lunedì. Il successore di Kan sarà poi ufficialmente nominato premier dal parlamento. E’ il sesto premier in cinque anni.
 
“Vorrei creare una società -ha detto Kan – in qualità di politico e cittadino, che non sia dipendente dal nucleare”.
 
Kan, 64 anni, eletto nel 2010, abbandona l’incarico dopo le critiche per la gestione del post-tsunami e terremoto dell’11 marzo cui e’ seguita la crisi nucleare della centrale di Fukushima.
 
Aveva promesso di lasciare il potere dopo l’adozione di tre progetti di legge per finanziare la ricostruzione e promuovere l’uso delle energie rinnovabili. Gli ultimi due testi sono stati adottati venerdì.