ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fine Ramadan, Israele rafforza sicurezza

Lettura in corso:

Fine Ramadan, Israele rafforza sicurezza

Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze armate israeliane hanno rafforzato i dispositivi di sicurezza in vista dell’ultima notte di Ramadan, suscitando la protesta di attivisti palestinesi al check point di Qalandia, nel nord di Gerusalemme.

I soldati di Tsahal hanno infatti proibito l’ingresso a Gerusalemme est agli uomini palestinesi sotto i 50 anni e alle donne sotto i 45, nel timore di disordini in seguito agli attacchi e rappresaglie degli ultimi giorni nel sud d’Israele e nella striscia di Gaza. Sulla spianata delle Moschee a Gerusalemme est si trova la moschea al Aqsa, terzo luogo sacro dell’Islam.

Tutte le fazioni palestinesi di Gaza hanno accettato, grazie alla mediazione egiziana, un cessate il fuoco, che dovrebbe porre fine al lancio di razzi verso le città israeliane.