ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Boko Haram rivendica attentato a sede Onu in Nigeria

Lettura in corso:

Boko Haram rivendica attentato a sede Onu in Nigeria

Dimensioni di testo Aa Aa

È stato rivendicato dal Boko Haram l’attentato kamikaze che ha provocato almeno 18 morti di e 70 feriti alla sede Onu di Abuja, capitale della Nigeria.

Il gruppo terroristico di matrice islamica si batte per la diffusione della Sharia, attualmente in vigore in 12 dei 36 stati confederali della nazione.

La sede Onu ospita anche diverse agenzie per lo sviluppo, con circa 400 impiegati.

“L’edificio delle Nazioni Unite rappresenta tutta la comunità globale e questo è un attacco alla comunità internazionale – dice il vice ministro degli Esteri nigeriano, Viola Onwuliri, giunta sul luogo della strage – è davvero molto triste”

Il terrorista suicida ha eluso le misure di sicurezza all’ingresso dell’edificio e si è lanciato con l’automobile nella reception del palazzo, in quel momento affollata di visitatori e lavoratori.

Negli ultimi 12 mesi, secondo dati di organizzazioni non governative, sono morte almeno 250 persone in azioni firmate Boko Haram.