ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sesta tappa alla Liquigas. La squadra spinge Nibali

Lettura in corso:

Sesta tappa alla Liquigas. La squadra spinge Nibali

Dimensioni di testo Aa Aa

Spettacolare Liquigas alla sesta tappa della Vuelta.

Beffato sul finale dal compagno di squadra Peter Sagan, al nostro Vincenzo Nibali non bastano cuore e gambe per capitalizzare una magistrale prova d’equipe.

Il messinese campione in carica avvicina ormai la testa classifica generale in cerca di uno storico bis, ma a imporsi sui 193 km da Ubeda a Cordoba è il ventunenne slovacco Sagan.

Spettacolare l’attacco in discesa della Liquigas, che riesce a piazzare quattro dei propri corridori fra i primi cinque.

Variabile impazzita lo spagnolo Pablo Lastras della Movistar, che si inserisce tra il vincitore e il terzetto tutto italiano degli inseguitori.

Valerio Agnoli, Eros Capecchi e lo stesso Nibali, i portabandiera della straordinaria giornata per i colori azzurri, che vale la scalata in classifica generale.

La maglia rossa è ancora sulle spalle del francese Sylvain Chevanel, ma Nibali lo incalza ormai in terza posizione con sedici secondi appena di distacco.