ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cnt chiede sblocco dei fondi libici congelati

Lettura in corso:

Cnt chiede sblocco dei fondi libici congelati

Dimensioni di testo Aa Aa

Circa quattro miliardi di euro per ricostruire la Libia. Il Consiglio nazionale transitorio reclama entro la fine del mese lo sblocco dei fondi libici congelati a seguito delle sanzioni imposte al regime di Muammar Gheddafi.

L’appello è rivolto al gruppo di contatto riunitosi a Doha, in Qatar.

Una prima risposta al governo di Begasi era arrivata ieri dal presidente francese Nicolas Sarkozy: il primo settembre è in programma una conferenza internazionale a Parigi che avrà tra gli obiettivi quello di sbloccare i fondi libici nelle banche estere. Il Consiglio nazionale transitorio ha specificato che i soldi serviranno per ricostruire scuole, ospedali e per pagare gli stipendi ai dipendenti pubblici.