ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia, sequestrati 4 giornalisti italiani

Lettura in corso:

Libia, sequestrati 4 giornalisti italiani

Dimensioni di testo Aa Aa

Quattro giornalisti italiani sono stati sequestrati in Libia. Sono Domenico Quirico della Stampa, Elisabetta Rosaspina e Giuseppe Sarcina del Corriere della sera e Claudio Monici di Avvenire. Sono stati fermati da uomini armati sulla strada tra Zawiyah a Tripoli e il loro autista è stato ucciso. Poi sono stati portati in un’abitazione della capitale dove sono rinchiusi.

Il rapimento è avvenuto poche ore dopo la liberazione dei 35 giornalisti di varie testate internazionali che per cinque giorni erano rimasti bloccati nell’hotel Rixos, controllato dalle forze fedeli a Gheddafi. La loro liberazione ha posto fine ai timori che i giornalisti potessero essere utilizzati come ostaggi per ricattare i rispettivi Paesi. Timori che ora risorgono col sequestro degli inviati italiani.

Sempre nella giornata di mercoledì, due giornalisti francesi sono rimasti feriti da colpi d’arma da fuoco in due distinti episodi.