ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Norvegia commemora le vittime del massacro

Lettura in corso:

La Norvegia commemora le vittime del massacro

Dimensioni di testo Aa Aa

La Norvegia commemora le 77 vittime delle stragi di luglio con una cerimonia alla cattedrale di Oslo, alla quale hanno partecipato oltre seimila persone.

Presenti, oltre al re Harald e al primo ministro Stoltenberg, anche i presidenti di Finlandia e Islanda, la principessa Victoria di Svezia e il principe Frederik di Danimarca.

Per i famigliari delle vittime e per i sopravvissuti, questa giornata è un passaggio obbligato per guarire dalla ferita aperta dalla follia omicida di Anders Behring Breivik. Are Johnson: “Mia figlia era a Utoeya e per fortuna è sopravvissuta. Per lei e per quello che è accaduto ad altri, è importante che si possa cominciare a voltare pagina”.

Alla cerimonia fa seguito un concerto che riunisce alcuni dei massimi artisti norvegesi. Sul palco, lo storico gruppo pop gli A-Ha.