ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, Mosca dice no a richiesta dimissioni per Assad

Lettura in corso:

Siria, Mosca dice no a richiesta dimissioni per Assad

Dimensioni di testo Aa Aa

Mosca non sostiene le richieste di dimissioni del presidente siriano Bashar al Assad formulate da Stati Uniti e paesi europei. Fonti del ministero degli esteri russo affermano che occorre dare più tempo a Damasco per effettuare le riforme annunciate. Una posizione che mette il Cremlino in netto contrasto con Washington, Londra, e altri governi occidentali, orientati a sottoporre una risoluzione di condanna contro il regime siriano al Consiglio di sicurezza dell’Onu, dove Mosca ha però potere di veto.

Giovedì, l’ambasciatore britannico alle Nazioni Unite aveva preannunciato una risoluzione che includa sanzioni per far pressione sui responsabili della repressione in atto in Siria.

La Russia sottolinea invece che lo stesso Assad ha annunciato la fine imminente delle operazioni militari, anche se una ONG siriana sostiene che arresti e perquisizioni stiano continuando. Una missione umanitaria dell’Onu si renderà in Siria nel fine settimana.