ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia, ribelli consolidano posizioni a ovest di Tripoli

Lettura in corso:

Libia, ribelli consolidano posizioni a ovest di Tripoli

Dimensioni di testo Aa Aa

I ribelli libici consolidano le loro posizioni a ovest di Tripoli, ma si scontrano con una ferma resistenza da parte delle truppe lealiste a est. Più di una trentina le perdite subite a Zlitan, in un’offensiva che non è bastata a liberare l’intera città.

Maggior successo hanno avuto a Zawiyah, dove hanno sferrato un massiccio attacco contro le milizie del regime ancora presenti in città, respingendole in quartieri più periferici. L’obiettivo: guadagnare il pieno controllo della strada che collega la capitale al confine tunisino, per isolare Gheddafi e i suoi fedelissimi. Conquistate anche le vicine città di Sabratha e Surman.

Proseguono intanto i bombardamenti della Nato su Tripoli. I giornalisti accreditati sono stati condotti sulle rovine di un complesso residenziale che, secondo le testimonianze di alcuni vicini, apparteneva a Abdullah al Senussi, capo dell’intelligence e cognato del colonnello.