ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: centinaia di arresti di oppositori di Al Assad

Lettura in corso:

Siria: centinaia di arresti di oppositori di Al Assad

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono centinaia gli arresti di oppositori del regime nella città siriana di Latakia, arrivata al quinto giorno di offensiva delle forze di Bashar Al Assad.

Con carri armati, i militari sono intervenuti soprattutto nel quartiere di Ramel, dove si trova un grande campo profughi palestinese. Gli arrestati vengono condotti nello stadio della città.

Latakia rappresenta per il regime un punto strategico importante, la famiglia Assad controlla da tempo le attività commerciali e portuali.

Ma la protesta prosegue anche nel resto dei principali centri del paese, come ad Homs dove almeno 16 persone sono state uccise nel corso di una dura repressione.

Indifferente ai richiami della comunità internazionale il presidente Al Assad garantisce di non voler recedere. L’Onu potrebbe far ricorso a breve alla Corte Penale Internazionale.