ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parigi, agricoltori: "La frutta meglio in piazza che al supermercato"

Lettura in corso:

Parigi, agricoltori: "La frutta meglio in piazza che al supermercato"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il braccio di ferro tra grande distribuzione e agricoltori francesi continua. La vendita di frutta e verdura, organizzata in Piazza della Bastiglia a Parigi, punta a sensibilizzare opinione pubblica e governo sulla pesante crisi che rischia di mettere in ginocchio il settore. La filiera penalizza gli agricoltori che lamentano di non poter più vivere del proprio lavoro:

“Il governo deve prendersi le sue responsabilità, deve stabilire un prezzario nella grande distribuzione – spiega Raymond Girardi, produttore e rappresetante della categoria – ed anche un calendario per le importazioni in modo da evitare che si aggiungano alle nostre, e deve tassarle per riequilibrare il prezzo di quei prodotti”.

Oltre alle tariffe di acquisto sempre più basse i produttori francesi lamentano la concorrenza degli altri Paesi europei. Ultimo episodio eclatante della protesta l’attacco ai camion carichi di frutta provenienti dalla Spagna.