ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

India, Hazare pronto al digiuno pubblico

Lettura in corso:

India, Hazare pronto al digiuno pubblico

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha accettato di lasciare il carcere Anna Hazare. Ma solo venerdì, quando cioè a Delhi l’area predisposta per accogliere il suo sciopero della fame sarà pronta. L’uomo, divenuto simbolo della lotta contro la corruzione in India, gode di un ampio sostegno popolare e si batte perchè le attuali norme vengano inasprite ed estese anche al premier:

“La corruzione ha radici profonde nel nostro Paese – racconta una manifestante – dobbiamo cogliere ora questa occasione, non ci sarà un altro Anna. Non posso fare molto perché sono solo una lavoratrice, ma almeno ho preso un giorno per essere qui”.

Dopo un lungo braccio di ferro, la polizia ha concesso per 15 giorni un’ampia area della città dove convergeranno circa 25 mila persone per sostenere la causa. Secondo il nuovo Ghandi indiano la lotta per la riforma della legge sulla corruzione equivale per importanza ad una “seconda guerra per l’indipendenza”.