ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Tripoli si combatte la battaglia decisiva

Lettura in corso:

A Tripoli si combatte la battaglia decisiva

Dimensioni di testo Aa Aa

Per il colonnello Muhammar Gheddafi, le ore potrebbero essere contate. Si combatte a Tripoli: i ribelli avanzano e le forze Nato compiono raid aerei. Ufficiali del Consiglio nazionale di transizione affermano che l’offensiva finale è lanciata. Dopo la conquista di Zawiyah e di altri importanti centri della costa, la morsa si è stretta sulla capitale.

La televisione di Stato sta trasmettendo un discorso di propaganda di Gheddafi.

Il portavoce del governo ha per la prima volta ammesso l’esistenza di un’insurrezione a Tripoli.

“Sì, alcuni miliziani si sono infiltrati in due o tre quartieri della capitale – ha detto Moussa Ibrahim – ma sono stati subito affrontati e la faccenda è stata liquidata in una trentina di minuti”.

Secondo testimonianze, sanguinosi scontri sono stati ingaggiati in diverse parti della capitale. Particolarmente intensa la battaglia per la conquista dell’aeroporto di Mitiga, secondo scalo civile di Tripoli ma anche importante base militare, probabilmente ultima via d’uscita per Gheddafi.