ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Svizzera: super-franco, in arrivo un piano d'aiuto per le imprese

Lettura in corso:

Svizzera: super-franco, in arrivo un piano d'aiuto per le imprese

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo svizzero annuncia un piano contro il superfranco. L’esecutivo ha deciso di sostenere le imprese in difficoltà a causa della moneta ipervalutata stanziando una somma complessiva di due miliardi di franchi, ossia oltre un miliardo e 700 milioni di euro.

Le misure concrete saranno tracciate da un gruppo di lavoro e saranno sottoposte al parlamento in autunno.

“Il pacchetto ha lo scopo di sostenere le aziende più colpite dalla corsa del franco”, ha spiegato il ministro dell’economia svizzero Johann Schneider-Ammann. “Si tratta delle imprese esportatrici e del turismo. Sosterremo anche il settore dello sviluppo e della ricerca per migliorare la situazione economica in Svizzera”.

La corsa del franco non si è fermata neppure dopo l’annuncio delle misure da parte del governo: la valuta elvetica ha chiuso intorno a 1,14 per un euro.

Tutto questo nonostante si sia mobilitata anche la Banca nazionale, per la terza volta in quindici giorni, iniettando liquidità: in due settimane l’intervento è passato da 30 a 200 miliardi di franchi. Ma gli investitori stranieri continuano a comprare la moneta svizzera considerandola un valore-rifugio.