ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: via tank da Deir az-Zor. Continua assedio Latakia

Lettura in corso:

Siria: via tank da Deir az-Zor. Continua assedio Latakia

Dimensioni di testo Aa Aa

I carri armati di Damasco si ritirano da Deir az-Zor, ma solo dopo aver lasciato a terra una trentina di vittime nel corso di 15 giorni di assedio. Sordo alle pressioni e agli appelli internazionali, il Presidente Bashar Al-Assad concentra la repressione sulla città portuale di Latakia, oggetto da domenica di una dura offensiva condotta sia dalle forze di terra che dalla flotta.

Gli attacchi del regime, che hanno fatto una trentina di vittime, hanno gettato nel caos il quartiere di Raml, sede di un campo profughi palestinese dal quale, secondo le stime delle Naioni Unite, più della metà dei 10.000 rifugiati sono dovuti scappare.

Gli Stati Uniti intanto chiedono a Turchia ed Arabia Saudita, alleati storici di Damasco, di esercitare tutta la loro pressione affinchè il regime ponga fine alla repressione.