ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: Gheddafi lancia Scud, ma i ribelli avanzano

Lettura in corso:

Libia: Gheddafi lancia Scud, ma i ribelli avanzano

Dimensioni di testo Aa Aa

Gheddafi tenta di mostrare i muscoli lanciando uno Scud contro i ribelli a Brega. Ma il missile finisce nel deserto, a 80 chilometri dal terminal petrolifero, teatro da giorni di una dura battaglia tra lealisti e insorti. L’opposizione interpreta il gesto come un segno di disperazione più che di forza.

Gheddafi disporrebbe di circa 200 Scud, che hanno una gittata di oltre 800 chilometri. Ma gli abitanti di Bengasi pensano che il colonnello non abbia più molte frecce al suo arco: “E’ un uomo senza scrupoli, senza morale, si sa – afferma un uomo -. Ma posso dirvi che non può fare granché, perché ora ha perso tutto. Per il suo regime si sta avvicinando la fine.”

I ribelli procedono nell’accerchiamento di Tripoli e affermano di avere il controllo di Zawiah, pochi chilometri a ovest, e di altre due località sulla strada per la capitale.

Intanto rimane il mistero sui colloqui che si sarebbero svolti a Djerba, in Tunisia, tra rappresentanti del regime e degli insorti. L’Onu ha smentito la partecipazione di un suo inviato, che pure aveva annunciato, al suo arrivo a Djerba, di stare per incontrare personalità libiche.