ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Google acquista Motorola Mobility

Lettura in corso:

Google acquista Motorola Mobility

Dimensioni di testo Aa Aa

Google si è assicurata un nuovo strumento per fare concorrenza ad Apple. Dopo il sistema operativo Android, che rivaleggia con quello degli I-Phone, ora avrà anche il proprio smartphone. Questa è la prospettiva che il gigante di Mountain View si è aperta con l’acquisizione del costruttore di cellulari Motorola: un’operazione da dodici miliardi e mezzo di dollari, pari a 8,6 miliardi di euro, parte di una logica strategia.

“Google è molto interessata ad esserci, quando la gente accede a internet dal cellulare. Il mobile è il settore dell’industria che sta crescendo al ritmo più elevato. Già oggi oltre il 10 % di tutte le pagine viste su Google viene fruito tramite cellulare, quindi vogliono assicurarsi che se vuoi accedere a internet con lo smartphone ci arrivi dal loro device e non da Apple o Microsoft o altri.”

L’acquisizione di Motorola Mobility permetterà a Google di sviluppare ulteriormente il sistema operativo Android e le sue applicazioni. Android resterà comunque un sistema aperto, cui potranno continuare ad avere accesso gli altri produttori di smartphone.

Se approvata dalle autorità competenti in Europa e Stati Uniti, la transazione dovrebbe chiudersi nei prossimi mesi.