ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Guerra di Libia: trattative segrete tra Tripoli e i ribelli

Lettura in corso:

Guerra di Libia: trattative segrete tra Tripoli e i ribelli

Dimensioni di testo Aa Aa

Guerra di Libia a una svolta? Mentre i ribelli stringono il cerchio intorno a Tripoli, trattative segrete si sarebbero svolte in un hotel tunisino a Djerba tra gli insorti e il governo libico.

Negoziati che potrebbero continuare a Tunisi, a detta dell’ex-ministro giordano Abdul Ilah al-Khatib, inviato speciale del segretario generale Onu Ban ki-Moon, sbarcato oggi nella capitale tunisina.

Chi arriva e chi parte: è giunto al Cairo proprio da Djerba il ministro dell’Interno del regime libico, Nasr el Mabrouk Abdallah: per turismo, ha detto, ma si parla di una sua possibile defezione.

Sul campo nel frattempo continua l’avanzata dei ribelli che avrebbero preso tre città strategiche sulla via per Tripoli. E dopo una notte di combattimenti, affermano di avere il controllo della città di Zawiyah, a una quarantina di chilometri dalla capitale libica.

Gl iinsorti sono in armi dal 15 febbraio scorso, quando esplose la rivolta contro Muammar Gheddafi, al potere da 42 anni.

Muammar Gheddafi, apparentemente inflessibile, ha lanciato ieri un appello dalla tivù di stato ai suoi sostenitori: “preparatevi alla battaglia per riprenderci le città”.