ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

GB: Cameron propone educazione contro la violenza

Lettura in corso:

GB: Cameron propone educazione contro la violenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Per il premier britannico Cameron, i recenti scontri suonano la sveglia al Paese.

“I problemi sociali covati per anni – ha detto – ci stanno esplodendo in faccia. La gente, come ha voluto che i criminali fossero affrontati con durezza, così vuol vedere i problemi sociali affrontati e risolti.”

Dopo le misure per rafforzare la sicurezza decise la settimana scorsa, devono quindi arrivare provvedimenti nel settore dell’istruzione e dei servizi sociali, se possibile – fa capire il leader conservatore – rispolverando le vecchie regole della buona educazione.

Una ricetta che non convince il leader laburista Ed Miliband, secondo cui il disagio giovanile va prima capito: “Giudizi frettolosi e semplicistici in risposta a questi eventi portano a soluzioni sbagliate.”

Il governo ora considera la guerra alle gang giovanili una priorità nazionale e ha predisposto rinforzi per le squadre di polizia incaricate di catturare i violenti.

Oltre 2.300 persone sono state fermate e questo ha costretto i Tribunali a rimanere aperti di domenica.