ULTIM'ORA

Lettura in corso:

I ribelli libici: "Abbiamo conquistato Zawiyah"


Libia

I ribelli libici: "Abbiamo conquistato Zawiyah"

I ribelli libici sostengono di aver conquistato Zawiyah, città a 50 chilometri da Tripoli, importante terminale petrolifero sulla costa verso la Tunisia. In immagini girate sabato, si vedono i ribelli fare festa in uno dei quartieri della città.

“Oggi abbiamo liberato la città di Gharyan, sulle montagne, poi Saba, ora Zawiya. Domani arriveremo a Tripoli” afferma un ribelle.

Ma all’ottimismo dei militanti ha replicato il governo di Tripoli, sostenendo di avere tuttora il controllo di Zawiyah. Il portavoce dell’esecutivo ha affermato domenica di attendersi una prossima offensiva della Nato su Ras Jdir, alla frontiera con la Tunisia, che potrebbe portare a una strage di civili.

Resta aperto il fronte di Brega. Nella città della Libia orientale i ribelli stazionano in un quariere residenziale ma non sono ancora arrivati all’importante campo petrolifero, il cui controllo permetterebbe di avviare l’export di greggio, liberando risorse decisive per la rivolta contro il regime di Gheddafi. Conquistato e perduto due volte dai ribelli, il complesso petrolifero di Brega è in mani governative dall’aprile scorso.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Matrimonio gay-transessuale all'Avana