ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, civili uccisi a Latakia: il regime è più isolato

Lettura in corso:

Siria, civili uccisi a Latakia: il regime è più isolato

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno tre civili uccisi e decine di feriti a Latakia, principale porto siriano sul Mediterraneo, dove da sabato mattina i carri armati dell’esercito hanno coperto l’avanzata delle milizie lealiste, incaricate dei rastrellamenti casa per casa. Nel mirino, gli organizzatori della manifestazione di protesta contro il presidente Bashar Al Assad, a cui venerdì avevano partecipato circa diecimila persone.
 
La ferocia della repressione aumenta l’isolamento internazionale di Damasco. L’organizzazione della Conferenza Islamica, con sede in Arabia Saudita, ha condannato l’uso eccessivo della forza da parte del regime siriano. Gli appelli a fermare gli spargimenti di sangue sono giunti tanto dal re saudita Abdallah quanto dal presidente americano Obama. Quest’ultimo si è impegnato a concordare con Londra ulteriori iniziative di pressione congiunte.