ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria. Giornalisti turchi entrano a Hama

Lettura in corso:

Siria. Giornalisti turchi entrano a Hama

Dimensioni di testo Aa Aa

Per la prima volta da settimane la stampa estera è riuscita a entrare nella città siriana di Hama. I giornalisti di una televisione turca hanno filmato le distruzioni provocate, dice l’opposizione, dai bombardamenti delle forze armate di Damasco. Secondo i gruppi che stannno conducendo la rivolta contro il regime di Bashar el Assad ieri nel nord del paese sarebbero rimaste uccise almeno 11 persone:

“Gli Assad sono stati al governo per cinquant’anni dice un militante – Adesso ci rivolgiamo a Bashar direttamente e gli diciamo che, a Dio piacendo, lo cacceremo con la forza. Lo cacceremo con la forza, anche se noi non abbiamo nulla, mentre loro ci attaccano con i carri armati, con gli aerei e con tutti i mezzi che hanno a disposizione”.

Malgrado il ramadan, ieri sarebbe stata sotto attacco anche Homs, con un bilancio di almeno 3 morti e 15 feriti.

Europei e statunitensi minacciano nuove sanzioni, il regime continua a parlare di legittimo intervento contro bande di criminali e terroristi.