ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prevenzione anti-gang: l'esempio degli Usa

Lettura in corso:

Prevenzione anti-gang: l'esempio degli Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel suo discorso, il premier Cameron ha anche detto di guardare a progetti già in vigore Oltreoceano per prevenire la violenza delle gang. Quello di Boston, negli Stati Uniti, chiamato Streetsafe, è un esempio di ciò che potrà essere fatto a Londra.

“La prima cosa che dovranno fare, nel Regno Unito, è conoscere la gente – dice lo “streetworker” Alan Turner -. Se non conosci la gente, non sai cosa succede nelle comunità. Non c’entra l’uso delle forza”.

Streetsafe Boston è un programma pluriennale adottato per ridurre la violenza giovanile in alcuni quartieri della metropoli americana.

“La mia opinione sui fatti di Londra – afferma il vicepresidente del programma Robert Lewis, Jr. – è che ci si deve rendere conto che non è solo un problema di ordine pubblico, non può essere risolto solo dalla polizia. La comunità civile, la comunità degli affari, la scuola e tutti quelli che hanno rapporti con questi giovani debbono sedersi a un tavolo e discutere sul da farsi”.

L’attività di Streetsafe integra quella della polizia, che collabora all’iniziativa insieme ad altre istituzioni cittadine. Caratteristica del programma è l’impiego degli “streetworkers”, che mantengono contatti quotidiani con i membri delle comunità per facilitare la soluzione di conflitti.