ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Londra dei disordini aspettando le olimpiadi

Lettura in corso:

La Londra dei disordini aspettando le olimpiadi

Dimensioni di testo Aa Aa

Una figuraccia. Ecco come il Comitato olimpico per Londra 2012 ha vissuto la settimana di disordini nella capitale britannica. Un colpo all’immagine della città che è nel pieno dei preparativi per il grande evento sportivo dell’anno prossimo.

Il presidente del comitato, l’ex medaglia d’oro di mezzofondo Sebastian Coe lo ha riconosciuto tra le righe:

“Abbiamo avuto una settimana di test favolosi mentre la città rispondeva a una sfida difficile. Che ci ha insegnato questa settimana? Abbiamo avuto grandi eventi con molti spettatori e a un anno dalle olimpiadi non è mancato nulla”.

Diverse partite, compresa l’amichevole di calcio Inghilterra-Olanda, sono state comunque posticipate a causa delle violenze. E restano i timori per la sicurezza degli atleti e degli appuntamenti sportivi nel caso in cui il governo non riuscisse a ristabilire la pace sociale.