ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: Sarkozy promette misure contro la crisi

Lettura in corso:

Francia: Sarkozy promette misure contro la crisi

Dimensioni di testo Aa Aa

Voci che si rincorrono e che in Francia fanno crollare i bancari. A farne le spese è stata Société Generale che in Borsa ha perso quasi il 15%. Ad appesantire il titolo un articolo del 7 agosto del Daily Mail in cui la banca veniva definita sull’orlo del default. Il quotidiano britannico ha presentato scuse ufficiali, ma ormai il danno era fatto.

Il presidente Nicolas Sarkozy, rientrato in anticipo dalle ferie, ha promesso misure straordinarie per rimettere in ordine i conti pubblici. Ma la riunione all’Eliseo non è bastata a tranquillizzare la Borsa di Parigi il cui indice ha lasciato sul terreno più del 5%.

“La perdita di fiducia oggi – dice Dominique Dequibt di KBL Richelieu, gestore di fondi di investimento – si riversa sul mercato intero e sul settore bancario, il più sensibile alla fiducia”.

Nonostante le agenzie abbiano di nuovo confermato

la tripla A del rating francese, i mercati continuano a diffidare degli istituti di credito d’oltralpe che restano tra i più esposti in Europa nei confronti della Grecia.