ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra attende un'altra ondata di violenza

Lettura in corso:

Londra attende un'altra ondata di violenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Londra si prepara a vivere la quarta notte di rivolta. E il bilancio dei disordini si aggrava: un ragazzo di 26 anni è morto in seguito alle ferite riportate negli scontri lunedì sera.
La reazione del governo è ferma: 16 mila agenti sono schierati sulle strade della capitale, oltre 450 gli arresti.
Annullati diversi eventi sportivi, come la partita amichevole della nazionale inglese con l’Olanda.
I disordini sono scoppiati in seguito al’uccisione da parte della polizia, giovedì scorso, di un giovane che avrebbe sparato contro gli agenti. Ma dall’inchiesta in corso trapela che non sono state trovate tracce di proiettili diversi da quelli in dotazione alle forze dell’ordine.