ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rivolta a Londra, morto 26enne ferito lunedì

Lettura in corso:

Rivolta a Londra, morto 26enne ferito lunedì

Dimensioni di testo Aa Aa

Sedicimila agenti in strada a Londra per porre fine alla guerriglia urbana. La capitale britannica da tre giorni è messa a ferro e fuoco da gruppi organizzarti. Ferito durante gli scontri, un giovane di 26 anni è deceduto oggi in ospedale.

Le rivolte che hanno colpito la capitale del Regno Unito si sono estese a molte altre città, tra cui Birmingham, Liverpool, Nottingham e Bristol.

Il premier britannico David Cameron, rientrato d’urgenza dalle vacanze, al termine di una riunione della commissione d’emergenza, ha annunciato che il governo userà le maniere forti per far tornare la calma.

Annullato l’incontro amichevole fra la nazionale inglese e l’Olanda.

“Ci sono già 450 persone arrestate – dice il numero uno di Downing Street – Faremo in modo che le procedure giudiziarie siano più veloci, i cittadini devono aspettarsi di vedere molti arresti nei prossimi giorni. Io sono determinato, il governo è determinato a fare giustizia e queste persone vedranno le conseguenze delle loro azioni”.

Giovedì sessione straordinaria del parlamento britannico, con i deputati richiamati dalle vacanze. Ferie cancellate anche per tutti gli agenti di Scotland Yard.