ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Borse é una batosta

Lettura in corso:

Borse é una batosta

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stata una batosta, ma poteva andare peggio. Al termine della prima seduta sui principali mercati europei dopo il downgrade di S&Poors sul debito americano l’indice Eurostoxx 50 che misura i risultati dei listini del vecchio continente é negativo per poco meno di un due punti e mezzo percentuale.

E dire che in apertura con Milanao in progresso dle 4% l’umore era molto differente, ma é bastato l’andamento di Wall St a far precipiatare le borse europee.

Secondo quest’analista i fondamentali sono negativi per Italia e Spagna dove il debito é troppo alto. Il problema é come fare per spingere all’insu la crescita economica: non c‘è una risposta perché é una domanda da pistola sulla tempia in quanto debiti e crescita sono incompatibili.

A Milano l’indice Mibtel lascia sul terreno il 2,35% trascinato al ribasso dai massicci ordini di vendita sui titoli bancari guidati da Unicredit e Intesa Sanpaolo

Sul mercato dei cambi l’euro é stabile sul dollaor a quota 1,42 centesimi.

Folle giornata per l’oro: per un’oncia del prezioso metallo ci vogliono oltre 1706 dollari. E’ il nuovo record e la tendenza al rialzo é destinata a continuare