ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

BCE chiede a Italia e Spagna di applicare subito misure correttive

Lettura in corso:

BCE chiede a Italia e Spagna di applicare subito misure correttive

Dimensioni di testo Aa Aa

Le misure decise da Italia e Spagna vanno bene, anche se occorre fare in fretta. Colloqui internazionali a tutto campo hanno trasformato il primo fine settimana agostano in una maratona per cercare di calmare i mercati e trovare una risposta alla crisi del debito che attraversa l’Atlantico.

Un forte impegno per un’azione coordinata volta ad assicurare liquidità, stabilità finanziaria e crescita economica è stato espresso dai leader del G7 in un comunicato diramato in seguito a una serie di colloqui che hanno seguito la riunione straordinaria della Banca Centrale Europea.

L’istituto guidato da Jean-Claude Trichet ha dato il vialibera a un piano di acquisti di bond dei Paesi in difficoltà, esprimendo apprezzamento per le misure aggiuntive stabilite dai governi italiano e spagnolo. Apprezzamento che fa eco al giudizio positivo espresso da Francia e Germania attraverso un comunicato congiunto.

La richiesta è comunque unanime: i provvedimenti vanno attuati subito. I pilastri dell’economia europea non possono crollare e occorre accelerare il processo di risanamento e favorire la competitività. Soprattutto, la priorità è quella di arginare la crisi della moneta unica.