ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran: giocavano con pistole ad acqua, 17 arresti

Lettura in corso:

Iran: giocavano con pistole ad acqua, 17 arresti

Dimensioni di testo Aa Aa

Finire in prigione per una guerra con le pistole ad acqua. Accade in Iran, dove diciassette ragazzi sono stati arrestati per aver scelto un passatempo comune altrove, quando le temperature raggiungono i 40 gradi in un parco a Bandar Abbas, nel sud del Paese.

Non è la prima volta, il 29 luglio scorso, a Teheran altri dieci ragazzi furono arrestati e poi rilasciati, colpevoli di aver combattuto, armati di fucili ad acqua. Inconcepibili per le autorità religiose i veli scomposti e i vestiti bagnati.