ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: Tymoshenko agli arresti, denuncia un processo politico

Lettura in corso:

Ucraina: Tymoshenko agli arresti, denuncia un processo politico

Dimensioni di testo Aa Aa

Da eroina della rivoluzione arancione a sabotatrice per la giustizia ucraina. Yulia Tymoshenko è in detenzione provvisoria, cosa che ha suscitato preoccupazione in alcuni Stati europei.

Secondo i giudici l’ex premier ha tentato di ostacolare il procedimento in cui è imputata per abuso di ufficio. Lei denuncia un processo politico, orchestrato dal presidente Victor Yanukovich.

Il suo ex avvocato, rimosso dal processo per ostruzionismo, ritiene che le autorità non fanno che sfoggiare il loro potere. ‘‘Il tribunale non ha il diritto di cambiare l’ordinanza di restrizione per Yulia Tymoshenko, questo contraddice tutte le leggi dell’Ucraina’‘, afferma Serhiy Vlasenko.

Centinaia di sostenitori della Tymoshenko si sono riuniti all’esterno del tribunale e alcuni di loro sono stati respinti dalla polizia mentre tentavano di avvicinarsi all’auto dell’ex premier.

I giudici la accusano di aver costretto illegalmente la compagnia energetica nazionale Neftogaz a firmare nel 2009 un contratto per l’acquisto di gas russo. Il processo riprende lunedì prossimo. Tymoshenko rischia dai sette ai dieci anni di carcere.