ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina: il tifone Muifa si avvicina

Lettura in corso:

Cina: il tifone Muifa si avvicina

Dimensioni di testo Aa Aa

Il tifone Muifa sta per colpire le coste cinesi. Tra domenica e lunedì raggiungerà il picco massimo e potrebbe toccare anche Shanghai. Lungo la costa sono state richiamate quasi diecimila imbarcazioni, ma una decina di pescherecci risultano dispersi.

Muifa è il nono tifone che, dall’inizio dell’anno, si abbatte sul Paese.

La provincia interessata è quella dello Zhejiang e l’amministrazione locale ha emesso l’allarme arancione, il secondo sulla scala della pericolosità, chiedendo alla persone di rimanere in casa.

Sabato pomeriggio nell’aeroporto di Shanghai sono stati cancellati un’ottantina di voli, 140 nello scalo di Hangzhou, mentre Air China ha preferito cancellare tutti i voli in arrivo e in partenza.

Per precauzione nella zona sono già state evacuate più di 206.000 persone, perché si attendono onde in mare alte fino a undici metri e fino a sei metri nel fiume Yangtze. Allestiti anche sistemi d’emergenza per autobus e treni.