ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Timoshenko: "Il mio arresto un disegno di Yanukovich"


Ucraina

Timoshenko: "Il mio arresto un disegno di Yanukovich"

Un’arresto voluto dal presidente Yanoukovich. Così la leader dell’opposione ucraina Iulia Timoshenko ha commentato il provvedimento di detenzione provvisoria che l’ha colpita al termine dell’udienza del processo in cui è imputata per abuso d’ufficio.

All’uscita dall’aula una cinquantina di militanti hanno cercato di impedire il passaggio del veicolo della leader dell’opposizione che ha dichiarato: “Stanno facendo il possibile per rispettare gli ordini dati da Yanukovich per chiudere il caso entro il 24 agosto il giorno dell’indipendenza Ucraina”

La decisione del giudice, indotta dalle continue violazioni dell’obbligo di soggiorno, è stata accolta dalle proteste dei sostenitori dell’ex leader della rivolta arancione, che ha chiesto e ottenuto di non essere ammanettata.

La Timoshenko è alla sbarra per avere autorizzato nel 2009 la conclusione di un contratto troppo esoso per l’importazione del gas russo, senza l’approvazione del governo di Kiev.

Prossimo Articolo

mondo

Carestia in Somalia: saccheggiati camion con aiuti umanitari