ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Immigrazione: la Farnesina chiede un'inchiesta sull'operato della NATO

Lettura in corso:

Immigrazione: la Farnesina chiede un'inchiesta sull'operato della NATO

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’inchiesta per chiarire quanto accaduto in acque libiche. La chiede a gran voce il ministro degli Esteri italiano Franco Frattini. Giovedì 370 persone, a bordo di un barcone proveniente dalla Libia, sono state soccorse dalla guardia costiera. Le autorità italiane avrebbero chiesto l’intervento di una nave della Nato che si trovava in zona ma non avrebbero ricevuto alcuna risposta. Frattini ha anche auspicato

che l’Alleanza modifichi il proprio mandato in modo da tutelelare e soccorrere coloro che fuggono da un paese in guerra.

I migranti hanno raccontato di aver trascorso sei giorni e sei notti in mare. Senza cibo né acqua. E che un centinaio di persone, spirate nel tragitto,

sarebbero state gettate in mare. Pochi giorni fa 25 corpi privi di vita erano stati ritrovati nella stiva di un barcone giunto a Lampedusa. Sabato verranno convalidati i fermi dei sei scafisti.