ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Somalia: la carestia colpisce tre nuove aree secondo l'Onu

Lettura in corso:

Somalia: la carestia colpisce tre nuove aree secondo l'Onu

Dimensioni di testo Aa Aa

La carestia si propaga in altre tre aree della Somalia, dove si intrecciano drammaticamente siccità, instabilità politica e mancanza di cibo.

Secondo l’Onu la crisi ora riguarda anche Mogadiscio dove migliaia di profughi arrivano dal sud del Paese in cerca di aiuto, centomila negli ultimi due mesi. In totale sono più di 400mila nel nel corridoio di Afgooye, a nord-ovest della capitale.

La più grave crisi umanitaria nel mondo di oggi ha spinto molti a fuggire ancora più lontano, come in Etiopia, dove opera il programma alimentare mondiale dell’Onu. La malnutrizione tra i bambini con meno di cinque anni raggiunge il 50 per cento.

Balad e Adale nella regione del medio Scebeli si aggiungono al Bakool e al basso Scebeli tra le regioni colpite dalla carestia nel sud controllato dalle milizie islamiste Shabaab che lo scorso anno hanno bandito gli aiuti alimentari.