ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lagarde sotto inchiesta, fiducia dal FMI

Lettura in corso:

Lagarde sotto inchiesta, fiducia dal FMI

Dimensioni di testo Aa Aa

Christine Lagarde indagata dalla Corte di Giustizia della Repubblica francese. Il direttore del Fondo Monetario Internazionale è accusato di “complicità in falso e nella distorsione di fondi pubblici”. Nel 2008 in qualità di ministro delle Finanze demandò al tribunale arbitrale la contesa sulla cessione di Adidas che opponeva l’imprenditore Bernard Tapie all’ex banca pubblica Credit Lyonnais. Yves Repiquet, avvocato di Christine Lagarde:

“Lei mi ha detto: “è meglio che l’opinione pubblica sappia tutto ciò di cui si è detto e scritto, comprese le comunicazioni giudiziarie. In questo modo non esisterà più il minimo dubbio, andremo al fondo delle cose”. Quindi lei ha appreso la notizia con la stessa serenità che l’accompagna dall’inizio”.

A Tapie, uomo d’affari considerato vicino al Presidente Sarkozy, venne riconosciuto un risarcimento pari a 285 milioni di euro più gli interessi. L’inchiesta condotta dalla Corte stabilirà se esistono elementi sufficenti per un processo. Intanto il Fondo Monetario Internazionale ha ribadito la propria fiducia al neodirettore escludendo la necessità di dimissioni.