ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Ho agito da solo, anzi no". Breivik dice, il legale contraddice

Lettura in corso:

"Ho agito da solo, anzi no". Breivik dice, il legale contraddice

Dimensioni di testo Aa Aa

La difesa di Anders Behring Breivik rilancia la pista del supporto logistico internazionale.

L’avvocato dell’attentatore reo confesso di Oslo ed Utoya sostiene che il suo assistito abbia acquistato all’estero armi ed esplosivi usati per i due attacchi. In nuovo interrogatorio fiume, Breivik ha però contraddetto il legale, confermando di aver agito da solo e ribadendo le sue deliranti condizioni per dire di più: dimissioni del premier laburista Stoltenberg, abdicazione del Re e propria nomina alla guida delle Forze armate.

Mentre Oslo prova a ritrovare una parvenza di normalità, a riaprire la ferita di quel venerdì nero è il triste susseguirsi dei funerali delle 77 vittime. Dando credito a Breivik, le autorità continuano a prediligere l’ipotesi che abbia agito da solo.