ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone: stop a yen per salvare economia

Lettura in corso:

Giappone: stop a yen per salvare economia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Giappone mette un freno all’impennata dello yen, che negli ultimi giorni ha raggiunto livelli di scambio record con il dollaro, che non si registravano dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.

La Banca del Giappone, su mandato del governo, ha attuato nella notte una serie di misure per indebolire la valuta.

Il ministro delle Finanze Yoshihiko Noda non ha precisato l’entità delle risorse messe in campo, utilizzate per vendere yen e acquistare dollari.

Ma grazie all’intervento urgente il biglietto verde è risalito in breve da area 77 a oltre 79,3 yen, mentre l’euro è salito da 110,45 punti a 113,3.

L’innalzamento della valuta nipponica rischia di avere pesanti ripercussioni sull’economia giapponese, che dopo il disastroso sisma dell’11 marzo sta cercando di ripartire.

Secondo alcune indiscrezioni oggi la Banca del Giappone dovrebbe annunciare nuove misure di allentamento monetario.