ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: diventa legge l'accordo sul debito

Lettura in corso:

USA: diventa legge l'accordo sul debito

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti alzano il tetto del debito pubblico e scongiurano il default. Il presidente Barack Obama ha infatto siglato l’accordo approvato prima dalla Camera dei Rappresentanti, poi dal Senato.

Per il capo della Casa Bianca si è trattato di un passo obbligato: “ Abbiamo visto negli ultimi giorni che Washington ha la capacità di concentrarsi quando c‘è un timer che ticchetta e un disastro che incombe.Non dovevamo correre il rischio di default, il rischio di una catastrofe economica per ottenere che le persone in questa città si unissero e facessero il proprio lavoro”.

Un Obama che, nonostante l’accordo con i repubblicani, non sorride. Sa di avere scontentato molti del suo partito, scendendo a patti con gli avversari. E sa anche che questa legge potrebbe costargli il secondo mandato.

Il compromesso, che al senato ha ottenuto 74 voti favorevoli e 26 contrari, garantirà più di duemila miliardi di dollari di taglio del deficit.

Ora si attende la reazione delle agenzie di rating. S&P aveva infatti ipotizzato un downgrade di Washington, ma Fitch ha già fatto sapere che la tripla A, di cui godono gli Stati Uniti, potrebbe rimanese invariata.