ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kosovo: nazionalisti serbi bloccano la strada alle truppe della KFOR

Lettura in corso:

Kosovo: nazionalisti serbi bloccano la strada alle truppe della KFOR

Dimensioni di testo Aa Aa

In Kosovo sono state obbligate a recedere le truppe della Kfor, la forza di interposizione della Nato. I militari, che cercavano di raggiungere i posti di frontiera tra il nord del Kosovo e la Serbia, si sono trovati la strada bloccata dai nazionalisti serbi, che hanno anche costruito delle barricate. Un affronto per la Kfor:

“Non ci sarà una seconda volta – ha detto il comandante della KFOR, Erhard Buehler – Se verremo di nuovo bloccati dovrò usare la forza e tutti capiranno cosa significa”.

I soldati dovevano raggiungere i valichi di frontiera, di Jarinie e Brnjak, dove alcuni giorni fà erano scoppiati pesanti scontri in cui ha perso la vita un poliziotto kosovaro.

La tensione è esplosa dopo che Pristina aveva dispiegato al confine le proprie forze di polizia per imporre l’embargo contro le merci provenienti dalla Serbia.