ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: due gravi incidenti nelle miniere dell'est

Lettura in corso:

Ucraina: due gravi incidenti nelle miniere dell'est

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno 17 i minatori morti, due feriti e nove dispersi in un’esplosione a 915 metri di profondità, nella miniera ucraina “Sukhodolskaia-Vostochnaia”.

Giunto sul posto, il presidente Viktor Ianukovich ha chiesto al governo di aiutare le famiglie: si parla di un risarcimento da 88 mila euro a testa.

L’incidente, probabilmente dovuto a una fuga di gas metano, è avvenuto nella regione orientale di Lugansk, mentre in un’altra miniera dell’est, nella zona di Donetsk, è crollata una torre di sollevamento, causando un morto e 10 dispersi.

È alto il rischio nei siti minerari ucraini, per le attrezzature obsolete e il non rispetto delle norme di sicurezza.