ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mondiali nuoto: Finali per Pellegrini e Scozzoli. Phelps battuto da Lochte

Lettura in corso:

Mondiali nuoto: Finali per Pellegrini e Scozzoli. Phelps battuto da Lochte

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre l’Italia festeggia le finali nei 200 stile libero e nei 100 rana conquistate da Federica Pellegrini e Fabio Scozzoli, ai Mondiali di nuoto di Shanghai, la Francia gioisce per un doppio oro nei 100 dorso maschili.

Si classificano infatti ex-aequo al primo posto i due transalpini Camille Lacourt e Jeremy Stravius, che chiudono in 52“76. Bronzo per il giapponese Ryosuke Irie.

Grande sfida invece a stelle e strisce, nei 200 stile libero, con l’asso Micheal Phelps che cede all’amico-nemico Ryan Lochte.

Il 26enne yankee, vince l’oro, segnando un tempo di 1’44“44, 35 centesimi meglio del connazionale.

Terzo posto per il vincitore dei Mondiali di Roma 2009, il tedesco Paul Biedermann.

Nel femminile, un’altra americana, Rebecca Soni, conquista l’oro nei 100 rana, con il tempo di 1’05”05.

La statunitense, campionessa del mondo in carica, ha preceduto l’australiana Leisel Jones, argento in 1’06”25. Medaglia di bronzo per la cinese Ji Liping.

Arriva anche un oro per la nazione ospitante, nei 100 dorso, con la vittoria di Zhao Jing.

La cinese si impone in 59″05, davanti alla russa Anastasiya Zueva, staccata di un solo centesimo.

Bronzo per la campionessa olimpica ad Atene 2004 e Pechino 2008: l’americana Natalie Coughlin.

La danese Lotte Friis trionfa infine nei 1500 stile libero, concludendo in 15’49’‘59. La vicecampionessa del mondo 2009, precede la statunitense Kate Ziegler, seconda in 15’55’‘60 e la cinese Li Xuanxu, con quasi 10 secondi di ritardo.