ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Winehouse: la famiglia ringrazia i fans

Lettura in corso:

Winehouse: la famiglia ringrazia i fans

Dimensioni di testo Aa Aa

I genitori di Amy Winehouse in Camden square hanno tenuto a ringraziare i fans della cantante, morta sabato a 27 anni, forse per un cocktail di droga, alcool e medicine. Lo accerterà l’autopsia, prevista in serata.

Davanti alla casa londinese dell’artista, ormai meta di pellegrinaggio, un memoriale improvvisato fatto di fiori, peluche, messaggi, ma anche bottiglie e sigarette, persino una chitarra:

“Tutti voi, qui in strada. Non posso dirvi quanto ciò renda le cose più facili per noi”, ha dichiarato il padre della cantante, “ Sapete, Amy era una cosa sola, era solo amore. Tutta la sua vita è stata dedicata alla famiglia, agli amici e anche a voi. Quindi siamo devastati e io sono senza parole. Grazie per essere venuti, grazie molte e spero di rivedervi presto”.

Mitch et Janis Winehouse attendono i risultati dell’autopsia per celebrare con rito ebraico i funerali della figlia che nelle canzoni metteva in musica il suo no alla riabilitazione.