ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Varata la legge sui matrimoni gay, festa a New York

Lettura in corso:

Varata la legge sui matrimoni gay, festa a New York

Dimensioni di testo Aa Aa

Il sindaco di New York, Michael Bloomberg, celebra le nozze di una coppia omosessuale. Per gli sposi si tratta di un traguardo atteso da tempo, per la società statunitense la fine di una discriminazione, ma per la storia della città è il primo matrimonio gay dopo l’introduzione di una nuova legge.

Sono state più di ottocento le coppie che hanno voluto sposarsi ieri, nel primo giorno di entrata in vigore delle nuove norme. Come Phillys e Conny, finalmente unite.

“E’ stato incredibile, riesco a dire solo questo. Avevo l’affanno, e mi sono spuntate le lacrime. E’ indescrivibile”.

Se le associazioni festeggiano la fine di una discriminazione, non mancano le proteste dei fondamentalisti, che anche ieri hanno tuonato contro la nuova legge.

Niente da far cambiare l’umore festivo alle tante nuove coppie, tuttavia.