ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tribunale Aja, Hadzic non si dichiara nè innocente nè colpevole

Lettura in corso:

Tribunale Aja, Hadzic non si dichiara nè innocente nè colpevole

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha rifiutato di dichiararsi innocente o colpevole, Goran Hadzic, nella sua prima apparizione al Tribunale Penale Internazionale per l’ex Jugoslavia. Una nuova udienza verrà convocata entro trenta giorni.

Sull’ex leader dei serbi di Croazia, catturato mercoledì scorso, pendono quattordici capi di accusa per crimini di guerra e contro l’umanità per le atrocità durante il conflitto serbo-croato della prima metà degli anni Novanta.

L’udienza preliminare, presieduta dal giudice sud coreano O-Gon Kwon, è durata meno di un quarto d’ora. Al legale di Hadzic il compito di comunicare la volontà di non esprimersi sul quesito della colpevolezza. Un diritto previsto dal regolamento.

Se anche nella seconda udienza preliminare Hadzic non risponderà sulla sua posizione, il giudice dichiarerà la presunzione di innocenza e il processo sarà avviato.